Biografia

Da trent’anni nell’ambito professionale della danza, sta sviluppando il suo lavoro di ricerca in ambito sia didattico sia performativo, mettendo al centro del suo interesse l’universalità del corpo e l’unicità della persona: a partire dall’anatomia umana, esplora l’incontro di movimento, danza, musica, teatro, immagine, con l’idea che ogni persona abbia un corpo con una danza dentro.

 

Si occupa di creazione coreografica con lucylab.evoluzioni, di cui è direttrice artistica dal 2004. Piccolo gruppo interdisciplinare che si occupa di danza contemporanea, arti performative e videodanza, la compagnia è Impegnata nella ricerca, al punto d’incontro tra arte, natura e scienza. Negli anni ha avviato e consolidato collaborazioni artistiche con Cinzia Severino, danz-attrice e insegnante, Simone Magnani, danzatore e coreografo, Simone Durante, fotografo e videomaker, Igor Sciavolino, musicista e compositore. Con loro, in sedi e contesti diversi, sta portando avanti progetti di ricerca sia in ambito creativo e performativo, sia in ambito pedagogico. Alcuni suoi lavori sono stati programmati in festival di cinema e di danza in Italia, Francia, Colombia, Brasile.

 

Si occupa di formazione nei linguaggi della danza contemporanea, attraverso attività didattiche rivolte a professionisti, a giovani danzatori, a persone interessate all’esperienza del movimento, a bambini. L’educazione attraverso il corpo e la danza è, in questo momento, uno dei suoi interessi principali. E’ docente in corsi di formazione professionale per danzatori e per insegnanti. Ha contribuito in modo sostanziale alla formazione di danzatori attualmente impegnati professionalmente in compagnie in Italia, Belgio, Francia, Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti, Israele, Olanda, Portogallo. Alcuni dei suoi studenti sono stati ammessi in scuole di formazione di livello internazionale tra cui P.A.R.S. – Bruxelles, SEAD – Salisburgo, SNDO – Amsterdam. Tiene regolarmente seminari e conduce laboratori di sperimentazione e ricerca per danzatori e per curiosi del movimento. Ha collaborato con istituzioni scientifiche come docente in seminari accreditati ECM e con l’Accademia di Belle Arti di Brera. Conduce laboratori sul corpo in movimento e la danza nella scuola pubblica.

 

Dedita da diversi anni allo studio dell’anatomia esperienziale e del movimento somatico, ha iniziato recentemente la formazione in Body-Mind Centering®. Da tre anni pratica Qi gong. E’ membro del Conseil International de la Danse dell’Unesco.

 

L’incontro con la danza è avvenuto dopo esperienze formative diverse tra cui espressione corporea, ginnastica artistica, mimo e teatro fisico. La sua formazione, intrecciatasi fin dal suo inizio con il lavoro di danzatrice e focalizzatasi a lungo su principi e metodologie provenienti dalla danza contemporanea di matrice americana, è avvenuta prevalentemente in Italia e per un periodo negli Stati Uniti; ha attraversato fasi diverse, dal balletto all’improvvisazione radicale, alla ricerca di una profondità dello sguardo insieme al gusto per la sorpresa che viene dal movimento. Gli incontri con Deborah Weaver, Ivan Wolfe, Eva Karczag, Diane Madden (Trisha Brown Dance Company) e Simone Forti sono stati determinanti per il suo orientamento nella ricerca.

 

Danza professionalmente dal 1987. Ha collaborato per lunghi periodi con le coreografe Deborah Weaver, Teri J. Weikel e Ariella Vidach – a.i.e.p.. Come danzatrice free lance ha lavorato in produzioni di Robert Wilson, Roberto Castello – Aldes, Studio Azzurro e al Teatro Alla Scala di Milano. Dal 1995 collabora con altri artisti alla realizzazione di progetti per il teatro e per spazi alternativi. Ha danzato in Italia, Francia, Svizzera, Germania, Slovenia, Repubblica Slovacca, Malta.